Affitto in condivisione a Londra

Welcome Home da anni assiste i suoi clienti nel processo per ottenere la congrua licenza per il tuo immobile

Affitto in condivisione a Londra

Si sente spesso parlare di case in flat-sharing ovvero appartamenti o intere case in condivisione a Londra.
In passato era possibile locare un grande appartamento in locali, locando stanza per stanza ottenendo cosi il massimo affitto possibile.
Questo portò proprietari ed operatori del settore a lucrare dividendo stanze grandi in piccole, convertendo soggiorni in stanze, locando l’appartamento senza limiti di persone.

Dopo vari disagi e spiacevoli eventi, il governo Inglese ha introdotto una nuova normativa andando a regolamentare il settore delle HMO House Multiple occupancy. Nel 2006 ha introdotto la licenza obbligatoria dove che originariamente si applicava alle proprietà di tre o più piani con cinque o più persone, composte da che compongono due o più famiglie separate che vi abitano.
A seguire, con il passare degli anni la licenza è stata sempre più definita e ridotta imponendo una licenza HMO a qualunque appartamento che venga locato a più di tre persone non unite da vincolo famigliare – per esempio, 3 amici.

Come funziona la licenza per appartamenti condivisi a Londra

Il criterio della licenza impone di avere un appartamento a norma di legge con tutti i requisiti necessari per la protezione contro incendi, via di fuga e spazi minimi vitali.

Normalmente viene concessa una licenza se:
– Sono in atto adeguate misure di sicurezza antincendio come rilevatori di fumo, estintori, ecc.
– I controlli annuali di sicurezza del gas sono aggiornati – Gas Certificates Gli impianti elettrici e gli elettrodomestici sono stati controllati e certificati come sicuri ogni cinque anni
– La struttura non è sovraffollata, con spazi minimi ben definiti per legge
– Le aree comuni e condivise sono mantenute pulite e in buono stato di manutenzione
– Sono presenti adeguate strutture per lo stoccaggio e lo smaltimento dei rifiuti

Che cosa è in sostanza una HMO licence e come si ottiene?

Se avete un appartamento grande con più di 3 stanze da letto probabilmente sarete costretti a fare una HMO licence per poter poi locare il vostro appartamento. Il criterio della licenza impone di avere un appartamento a norma di legge con tutti i requisiti necessari per la protezione contro incendi, via di fuga e spazi minimi vitali. Onde evitare in spiacevoli situazioni conseguenze economiche e penali, è buona norma verificare con il comune dove risiede in cui è locata la casa gli obblighi e costi di tale licenza.
Welcome Home da anni assiste i suoi clienti in questo iter normativo lungo il suo processo per ottenere la congrua licenza adeguando il proprio immobile e ottimizzando al massimo la resa secondo gli standard vigenti.

Hai una casa o un appartamento da affittare in condivisione a Londra? Contattaci, ti aiuteremo a realizzare il tuo progetto.