UK royal style: spunti dallo shop ufficiale, per un tocco regale alle nostre case a Londra

Parliamo di case?

Si avvicina il giorno dell’incoronazione: il 6 maggio 2023 avremo Charles III sul trono britannico e il fermento mediatico è ribollente, raccontando e sviscerando ogni sorta di news about. I reali inglesi possiedono più di venti dimore: impensabile gareggiare, ma poiché alcune si possono visitare, nasce l’opportunità per cogliere e ricreare dettagli stilistici, volendo dare un tocco coronato alla nostra casa.
Ovvia prima tappa è Buckingham Palace a Londra, the King’s official London residence and a working royal palace: ci facilita il compito di trovare degni accessori lo shop ufficiale, dove è tassativo far propria una deliziosa teiera, magari con relative tazzine e biscotti.

case reali Londra
case reali Londra

Ed ora, chiaramente, via al castello di Windsor: dallo shop al nostro bagno saranno perfetti gli asciugamani con stemma, da abbinare alla cuffia da bagno Buckingham, mentre ad evocare Holyroodhouse, residenza ufficiale di Carlo III a Edimburgo, ecco le tovagliette da the, per accompagnare il servizio di cui sopra.

case reali Londra
case reali Londra
case reali Londra

Divano anonimo? Nobilitiamolo con un impeccabile cuscino in velluto, oppure con una calda coperta in lana.

case reali Londra
case reali Londra

A dire il vero, la royal collection non è esattamente cheap e dunque, non potendo acquistare l’official gift, si può optare per afferrare il solo spunto e trovare altrove pezzi similari, con gusto e creatività, magari vagabondando nei pittoreschi mercatini, da Portobello a Camden, per citare solo due fra i più noti. Avete già programmato un soggiorno a Londra per non perdere l’incoronazione del secolo? Prenotate subito la vostra vacanza in uno dei prestigiosi appartamenti short-term gestiti da Welcome Home. And God save the King!

Condividi articolo