Sculpture in the city: Londra invita artisti e turisti dal 27 giugno 2023

Sculpture Unveiled: Londra Accoglie con Entusiasmo Artisti e Turisti dall’Innovativo 27 giugno 2023

Esplorare Londra nei suoi angoli meno noti ed imbattersi in sculture ed interventi artistici: si abbina così la passeggiata curiosa e la scoperta, una modalità offerta da “Sculpture in the City“, percorso urbano nel distretto della City, che il prossimo 27 giugno spunta la dodicesima edizione, sempre free ed accessibile h24, 7 su 7.

Diciassette artisti contemporanei – tra cui Phyllida Barlow, Larry Bell, Simeon Barclay, Mika Rottenberg – e provenienti da tutto il mondo personalizzeranno vari siti della capitale, offrendo nuove interpretazioni e prospettive estetiche; alle opere 2023 si affiancheranno inoltre anche quelle del 2022, accanto alle permanenti di Elisa Artesero (nell’immagine sottostante, tratta dal sito ufficiale) e Oliver Bragg.

Sculpture in the City

Per approfondire è disponibile una app by Bloomberg Connects e il video dell’undicesima edizione di “Sculpture in the city”. Per giungere in treno, le stazioni più vicine sono Liverpool Street, Moorgate e Fenchurch Street; con la metro, Liverpool Street, Bank, Monument e Aldgate, mentre col bus le linee sono 25, 35, 40, 47, 48, 149 e 344.

Ecologici? I parcheggi bici più comodo si trovano al 22 di Bishopsgate, St Mary Axe, Fenchurch St, Fenchurch Ave e Aldgate High Street. E per godere al meglio, in relax orologio/calendario, concedetevi qualche giorno londinese tra l’arte contemporanea e le altre attrattive appoggiandovi alle proposte short or long rent di Welcome Home.

Condividi articolo